“Se vogliamo raggiungere una vera pace in questo mondo, dovremo incominciare dai bambini.” Mahatma Gandhi

NUOVO: Ciclo di conferenze e formazione – Il bambino nel primo anno di vita

Segnaliamo che l’Associazione Depressione Post Partum Svizzera, in collaborazione con le associazioni Zerocinque e Nascere Bene Ticino, ha lanciato per il 2024 un ciclo di conferenze formative intitolate “Il bambino nel primo anno di vita” e rivolte alle/ai professioniste/i della prima infanzia – infermiere/i, levatrici, doule, consulenti genitoriali, ginecologhe/i, pediatri/e. Scopo degli incontri è approfondire il rapporto madre–neonato, aiutando le/i professioniste/i a sviluppare una “visione binoculare” nella presa in carico e favorendo la prevenzione del disagio materno.

L’ANBT offrirà il suo contributo a questo ciclo di incontri con una conferenza intitolata “Ripartire dal parto: l’esperienza dell’auto-aiuto e la voce delle donne nella prevenzione del disagio materno”, prevista sabato 20 aprile 2024 dalle 10.00 alle 12.00 presso la biblioteca La Filanda di Mendrisio. Tema dell’incontro sarà il trauma da parto, affrontato a partire dal vissuto delle donne che partecipano a un gruppo di auto-aiuto.

Ricordiamo che l’esperienza del parto può variare a seconda di un insieme di fattori, tra cui gli aspetti soggettivi, le caratteristiche dell’evento in sé oppure un decorso difficile. A ciò si aggiungono gli elementi che influenzano la nascita dall’esterno, come l’ambiente in cui avviene il parto e la qualità della presa in carico. Il parto, infatti, è un momento di vulnerabilità in cui l’assistenza alla donna incinta rischia di assumere la forma della tutela e avere un impatto negativo sugli esiti di salute a breve e a lungo termine. Nei casi più gravi, le donne che hanno partorito sviluppano sintomi depressivi e/o traumatici che incidono sulla qualità di vita e sullo sviluppo armonioso del legame materno, richiedendo l’intervento dello specialista e generando costi aggiuntivi per la sanità. Il parto può invece essere un’esperienza positiva quando ha luogo in un ambiente intimo e sicuro, con il supporto continuo da parte di professioniste/i empatiche/i che rispettano la fisiologia della nascita e i valori personali della donna – si vedano a questo proposito le linee-guida dell’OMS per un’esperienza di parto positiva (2018).

Alle cinque conferenze seguirà un corso di formazione della durata di un anno focalizzato sull’osservazione del neonato secondo il metodo di Ester Bick. Tutti gli incontri si svolgeranno in presenza presso la biblioteca La Filanda, in Via Industria 5, 6850 Mendrisio. Le conferenze formative avranno luogo nella sala gialla, al primo piano del centro, mentre gli incontri del corso di osservazione del neonato si svolgeranno nella sala verde, sempre al primo piano.

Il costo dei singoli incontri è di CHF 50. Per la conferenza formativa del 20 aprile 2024, tenuta dalla nostra covicepresidente Isabella Pelizzari Villa, la quota è di CHF 35 per le socie/i interessate/i.

Ulteriori dettagli sono contenuti nella locandina e nella pagina dedicata. Alle/ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza e punti per la formazione continua (questi ultimi solo a chi partecipa a tutte le conferenze formative e al successivo corso sull’osservazione del neonato)

NUOVA LOCANDINA: Formazione 2024/2025

Locandina Ciclo di conferenze
Locandina Formazione

Torna in alto